Racconto di un delinquente… XD -EPISODIO II-

Continua….

 

Le porte di vetro si erano appena aperte e piano piano il gruppo di persone in cui ci trovavamo incomincio ad entrare nella stanza di vetro. Mia sorella però… rimane fuori e deve aspettare il turno dopo. Me lei è l’unica che sa il tedesco!!

 

Le porte si chiudono dietro di noi, e si aprono quelle per procedere al controllo della “polizei”…
Cominciano a passare gli zaini e le giacche sotto ai raggi X e tutti passano al controllo del metal detector.
Passano mio padre, passa mia madre… passa il ragazzo di mia sorella… ed ecco che tocca a me.

 

Mi tolgo la giacca, la metto sul tappeto mobile dei raggi X e nel mentre passo sotto al metal detector. Fino a qui tutto ok!

 

Ma è appena passato il metal detector che l’addetto a questa macchina mi chiama con parole incomprensibili.
Io mi giro mezzo assorto nei miei pensieri e lo guardo un pò perplesso.
Lui mi rivolge di nuovo la parola, e dopo aver capito che di tedesco nun ce stò a capì un cacchio, prende il monitor del pc e lo gira verso di me per farmi vedere. Con il dito indica sulla schermo la mia giacca appena scansionata, grigia/nera con qualche macchia rosso chiaro molto sfumato. Ma quello che mi vuole far vedere non è la mia giacca ai raggi X (che però modestamente fa la sua porca figura! ) ma bensì è una piccola macchia blu allungata e sottile che si nota sullo schermo.

 

Allora penso “ho capito, gli tiro fuori quella cosa allungata e stretta…” Prendo la giacca e comincio a frugare nelle tasche, sapendo già cosa tirare fuori di quella forma.
Estraggo la mano dalla tasca e mostro al tipo… la mia penna! E gliela porgo…

 

Lui mi guarda male e tutto incazzato sbraita qualche cagata in Germanico e mi strappa con forza la giacca dalle mani. Ora è lui che fruga e tasta freneticamente in cerca di qualcosa… ed è li che le mie speranze che non stesse cercando il pungo di ferro svanirono…

 

Con le dita sfiora qualcosa, gli si illuminano gli occhi e fa un ghigno cattivo, infila la mano in una tasca ed ecco che lo estrae.. si… estrae proprio il tira-pugni. Appena si accorge di cosa ha in mano, velocemente si gira e guardando verso quattro guardie dietro di sè, alza in alto il braccio per richiamare la loro attenzione e farle venire a prendermi… 

 

Risultato:
Sono stato arrestato (ma niente manette, è chiaro! ). Essendo minorenne non mi è stato fatto praticamente niente, anche se per poco i miei non dovevano pagare una cauzione!! Mah…
Sono andato nei sotterranei della polizia nel parlamento tedesco, con mia sorella che faceva da interprete.
Mi sono cagato addosso per tutto il tempo. Ho avuto una paura fottuta.
Hanno fatto il verbale, hanno creato un mio fascicolo in cui hanno perfino messo la fotocopia del pugno di ferro. Ora sono registrato in Germania, il pungo di ferro se lo sono tenuti loro, ho passato una parte dell’ultimo dell’anno in caserma in un altro stato, e alla fine.. NON HO NEMMENO VISTO IL PARLAMENTO TEDESCO!!!
Fanculo và!
 
Tedeschi del piffero!!
Annunci

Informazioni su arsenico13

Some random guy.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria, Storia, Vita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...